Mercato del latte: segnali da decifrare

 

Siamo al quarto aumento consecutivo del GDT Price Index, che nell’asta del 6 dicembre scorso ha fatto segnare un +3,5% rispetto alla quotazione precedente.

 

Spicca tra le voci quella del latte intero in polvere, con un +4,9%.

 

Tutti i dettagli qui.

 

Segna il passo invece il latte spot nazionale che sulla piazza di Verona ha fatto segnare due segni meno consecutivi.

 

Ma c’è un’altra questione che aleggia all’orizzonte e che potrebbe in breve avere un effetto sulla produzione di latte in Europa. In Olanda è di grande attualità il problema dei fosfati, che si intreccia a sua volta con quello dei nitrati.

 

L’eccesso del rilascio dei primi e il possibile venir meno della deroga per i secondi (attualmente l’Olanda usufruisce su buona parte del suo territorio di una deroga alla soglia della Direttiva Nitrati, con scarico di 250 kg/ettaro contro i 170 kg/ettaro) potrebbe condurre a una importante riduzione del patrimonio bovino presente sul territorio: si dice dai 150mila ai 200mila capi da latte, ma si arriva anche a 500mila capi da togliere dalla produzione, fino a 3,5 milioni di tonnellate di latte prodotto in meno.

 

Problemi di inquinanti li ha anche la Germania, che deve far fronte a una notifica di infrazione della direttiva sui nitrati e dove aumentano i problemi di contaminazioni delle acque da nitrati.

 

Una situazione ingarbugliata che avrà un effetto su quanto si alleva e si produce anche in Germania.

 

Difficile dire quanto tutto ciò peserà sul mercato del latte, ma certo l’orizzonte più prevedibile è quello di un’offerta in contrazione.

 

Ma sono questioni da tenere d’occhio.

 

Anche perché: chi è senza nitrati (e fosfati) scagli la prima pietra, non solo in Germania e Olanda.

 

 

senza-titolo-3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...