La posta di mungitura? Meglio se arricchita

abbeveratoio aggiunto sala mungittra copia

 

La sala di mungitura in questione non è per vacche da latte, ma per capre. Cambiano le misure, ma non cambia un fatto: che più le ospiti sono tranquille e a loro agio nell’ambiente, più la mungitura procede senza intoppi.

 

E cosa ha fatto il nostro allevatore di capre, ma l’idea è mutuabile?

 

Ha aggiunto, per ognuna delle poste di mungitura, un abbeveratoio.

 

Questo, assicura il nostro allevatore, rende gli animali molto più tranquilli e rilassati rispetto a prima. La possibilità di bere mentre sono munte è un optional gradito, assicura.

 

Qualcosa del genere ho sentito ha fatto un allevatore di vacche, che però ha aggiunto una mangiatoia ad ogni posta, con del concentrato dentro. Così all’arrivo in mungitura ogni bovina sa che troverà del mangime appetitoso e quando entra lo trova. Lo stesso concetto del robot di mungitura, attualizzato in casa.

 

Anche questo aggiunge piacere e relax e anche questo è stato fatto con poco lavoro e poco costo.

 

Piacere e relax: due aspetti che hanno molto a che fare con la mungitura. Anzi, con una buona mungitura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...