E il vecchio erpice diventò un interratore di liquami: piccola spesa, grande risultato

 

Blowing in the wind cantava Bob Dylan a suo tempo e molti da allora l’hanno cantata e suonata. Soffiare, disperdere, fondere nel vento.

 

Bella canzone, indubbiamente, anche se nessuno ha mai colto il suo collegamento stretto con una pratica connessa all’attività zootecnica e certamente non la più amata dai vicini dei terreni interessati: lo spandimento dei liquami.

 

Una pratica che spesso mette a dura prova con il vicinato l’azienda zootecnica, sempre più quanto più il tessuto urbano si è avvicinato alle stalle.

 

Certo, non si spande essenza di lavanda, ma ciò non toglie che si possano fare dei bei passi in avanti per ridurre al minimo l’impatto negativo legato alla distribuzione dei liquami e ai suoi odori.

 

Tutto sta nel ridurre al minimo la dispersione nell’aria di un aerosol ricco di sostanze poco gradevoli e anche poco salutari: ammoniaca, ma non solo.

 

Ridurre, ad esempio, con l’interramento simultaneo alla distribuzione.

 

Certo, per fare questo servono macchine non indifferenti, roba da terzisti.

 

O, forse, non solo.

 

Come hanno fatto questi allevatori, i quali hanno adattato un vecchio erpice per renderlo funzionale all’interramento immediato della deiezione.

 

 

L’upgrade (come si può vedere nell’immagine) ha visto la saldatura all’erpice del sistema di distribuzione dei liquami (in questo caso si tratta di digestato da biogas).

 

Il tutto collegato a un sistema ombelicale.

 

Una soluzione fai da te che funziona ottimamente e ha reso anche più contenti i vicini, oltre che migliorare l’efficacia concimante di quanto si distribuisce in campo.

 

Praticamente tutto va immediatamente dove è richiesto (nel terreno) per concimare.

 

Praticamente niente viene disperso nell’aria.

 

O, come canterebbe Dylan (ora che il significato vero della canzone è stato svelato): blowing in the wind.

 

 

7-erpice-interratore-digestato

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...