Fecondando sotto la doccia

 

D’accordo, per ora non si è avuto ancora il Kaldo con la K, quello che fa della pianura padana forno infuocato, ma, dato che arriverà, vale la pena riprendere il trucco seguito da un allevatore che avevo riportato qualche tempo fa.

 

 

Quella che si vede è una sala di attesa, provvista del suo bravo sistema combinato aria-acqua che manda a terra un getto raffrescante che si allarga a campana dall’alto verso il basso.

 

 

Fin qui, niente di strano.

 

 

 

Quello che è abbastanza originale è la scelta di questo allevatore nei mesi estivi.

 

 

 

Cosa fa?

 

 

Semplice, nelle pause tra una mungitura e l’altra, quando la sala è vuota, porta qui la bovina da fecondare e pratica la FA sotto la nebulizzazione. Una getto che rinfresca la bovina e, assicura l’allevatore, ha portato a risultati migliori in termini di riuscita delle inseminazioni in estate.

 

 

11- zona di attesa mungitira copia

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...