Area recupero a benessere esagerato, un must in stalla

È un tipo di situazione che si può realizzare più facilmente laddove c’è un robot di mungitura, d’accordo. Ma  quando c’è è un grande aiuto per dare benessere reale alle bovine, specialmente quelle che ne hanno più bisogno.

Perché – e questa è una verità che l’approccio al benessere basato su metro e misure non sempre centra a dovere – le necessità di benessere delle bovine non sono sempre le stesse.

Ci sono momenti e fasi metaboliche dove deve essere esagerato e anche di più; altri dove anche con qualche ristrettezza la bovina passa oltre senza danni.

La media serve e non serve.

Detto ciò, torniamo al punto.

Vista in tante stalle, tra cui quest’ultima, in ordine di tempo.

C’è un box infermeria, adibito ad area parto e recupero delle bovine con qualsivoglia problema. Anche da qui gli animali possono accedere al robot, e quindi possono rimanere un tempo variabile, tutto quello che serve loro per riprendersi.

Altra particolarità: i cancelli separatori rispetto al contiguo box di asciutta possono essere differentemente posizionati per restringere o allargare il recinto, in base alle necessità, sia del box parto-infermeria che di quello delle asciutte.

Una sottolineatura, anzi, due: la prima riguarda l’utilità di cancelli ad angolo variabile per dividere due recinti contigui, per poter gestire in maniera più elastica (e quindi dare più spazio) momenti di picchi di animali.

La seconda è più articolata e riguarda la possibilità di avere in stalla un’area recupero a benessere esagerato, per le bovine con qualche problema, dove il comfort sia massimo. Una sorta di area lattazione premium, dove ci saranno pochi animali, magari capi vecchi, con problemi di deambulazione o con qualunque situazione per la quale stare con il resto della mandria sarebbe per loro troppo penalizzante.

Inutile dire che l’abbinata con il robot di mungitura è perfetta perché fa sì che queste bovine possano accedere alla mungitura nei loro tempi e senza alcuno stress.

Qui la lettiera abbonante, pulita, asciutta è praticamente un obbligo, come lo spazio generoso, per dare comfort “esagerato”. È qui che serve con maggiore urgenza, dopotutto.

Condividi questo articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *