Due mosse e il mini paddock esterno è fatto

Magari i puristi possono storcere il naso e non è detto che abbiano tutti i torti.

Però c’è un dato inoppugnabile: prima il gruppo delle manze aveva uno spazio a disposizione decisamente inferiore. Poi, con pochi tocchi e poche aggiunte, si è creato un mini paddock funzionale e pratico.

Come si può vedere: esattamente nello spazio tra la fine della stalla e l’inizio della parete della trincea.

Ricavata un’apertura nella parete esterna della stalla, aggiunto un cancello, distribuita la lettiera e il gioco è fatto.

Ovviamente una soluzione specifica in una situazione specifica, ma con una morale: ci può essere sempre qualche cosa che può essere fatto, con basso costo e con grande efficacia, se si guarda e si cerca per bene.

O, almeno, questo è quello che mi è stato detto. E, in verità, non mi senti di dargli torto. E voi?

Condividi questo articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.