Cancelli intelligenti per fare più in fretta e anche meglio

Decisamente una cosa funzionale e intelligente, per fare meglio e in meno tempo.

Una combinazione che è resa possibile dall’elettronica, l’intelligenza artificiale che fa fare un salto di qualità anche a strumenti semplici e presenti dalla notte dei tempi come i cancelli.

Difficilmente possono essere visti in altre stalle con robot di mungitura e, infatti, per me è stata la prima volta e, fino ad ora,  anche l’unica.

Cancelli mobili per bloccare nella zona robot le bovine che non ci sono andate volontariamente e che il robot segnala all’allevatore.

Essendo i robot qui messi al centro della stalla con l’accesso alla posta parallelo alla corsia, senza un sistema di cancelli diventerebbe impossibile bloccare gli animali.

Il tutto però è qui semplificato perché si tratta di cancelli intelligenti.

Si tratta di  barriere automatiche che possono essere alzate e abbassate a piacimento, in base alla necessità.

Al mattino e alla sera, spiega l’allevatore, si raccolgono le vacche che devono ancora essere munte, segnalate dal robot.

Vengono indirizzate nell’area prospiciente il robot con una prima paratia chiusa per bloccarne il movimento.

Quindi, quando sono tutte radunate, si blocca anche quella precedente e il gioco è fatto: si è costituito un box esattamente di fronte all’accesso al robot.

E non è tutto, perché altrimenti di intelligenza dei cancelli ce ne sarebbe poca.

L’allevatore – ecco il punto –  segnala al robot le vacche che sono presenti e devono essere munte. Quando il robot ha finito la mungitura di questo gruppo comanda in automatico l’apertura delle paratie e la circolazione torna libera e senza ostacoli di sorta per le bovine.

Nel frattempo l’allevatore è da tempo che sta facendo altro, senza più doversi occupare delle ritardatarie.

Il sistema delle paratie intelligenti è decisamente un bell’aiuto per ridurre i tempi di lavoro.

5 paratia mobile.JPG

5 vista stalla paratie mobili

5.JPG